Amnesty International

Torna il Premio di #Amnesty “Voci per la libertà”

voci-per-la-libertaRicevo e volentieri pubblicizzo questo concorso, del quale dovrei essere per il secondo anno – e per la seconda volta immeritatamente – uno dei giurati.
Ad maiora.
………………

L’Associazione Voci per la Libertà lancia il bando per il Premio Amnesty Italia Emergenti, dedicato agli esordienti.
Condizione necessaria per partecipare al concorso promosso dalla Sezione Italiana di Amnesty International è l’aver in repertorio un brano a sostegno dei diritti umani.

Premio Amnesty Italia Emergenti 2013:
Al via il concorso per trovare i 9 emergenti – band o solisti – che saliranno sul palco per le semifinali e finali tra il 18 e il 21 luglio assieme ad headliner italiani di fama nazionale davanti alla grande folla dell’estate Polesana.
Possono partecipare tutti i gruppi esordienti, anche con contratto discografico, che abbiamo un brano ispirato ad uno o più dei trenta articoli della Dichiarazioni universale dei diritti umani. Il documento riconosce a ogni persona i diritti inalienabili come la libertà di movimento, di pensiero, di culto, di opinione, di associazione ed espressione e garantisce il lavoro, la salute, l’istruzione, la sicurezza individuale e l’uguaglianza davanti alla legge.
Il bando rimarrà aperto fino al 13 aprile 2013 i dettagli li trovate qui.

Per chi regolarizza l’iscrizione entro e non oltre il 2 marzo, aderendo automaticamente al Premio Web, c’è l’opportunità di usufruire di un’ulteriore vetrina grazie all’accordo che Voci per la Libertà ha stretto con il Meeting delle Etichette indipendenti: gli artisti, quindi, saranno presenti sul sito ufficiale del festival con la canzone in concorso, potranno essere votati dalla giuria del web e, se vincitori, accederanno direttamente alla fase live dal 18 al 21 luglio 2013 a Rosolina Mare (Rovigo) e avranno a propria disposizione un pacchetto di servizi promozionali forniti dal MEI.

La partnership tra Voci per la Libertà ed il MEI prevede, inoltre, una forte collaborazione a livello mediatico per quanto riguarda le tappe più importanti che scandiscono il percorso della rassegna polesana e la produzione della compliation relativa all’edizione 2012, la cui pubblicazione è ormai imminente.

I semifinalisti del Premio Amnesty Italia Emergenti ed il vincitore del Premio Amnesty Italia, dedicato ai big, saliranno dal 18 al 21 luglio sull’importante palco di Voci per la Libertà per una festa di musica e diritti in grado di incantare e far ballare Rosolina Mare e l’Italia tutta.
Anche quest’anno dalla terra più giovane d’Italia si alzerà il canto dei diritti umani!

#FreePussyRiot. Nuovo appello di Amnesty

Amnesty International (organizzazione che ha considerato le tre ragazze prigioniere di coscienza fin dalla lunga carcerazione preventiva) lancia una nuova mobilitazione per far riversare le Pussy Riot dopo l’abnorme condanna a due anni di colonia penale.
Qui il link dell’appello:

http://takeaction.amnestyusa.org/siteapps/advocacy/ActionItem.aspx?c=6oJCLQPAJiJUG&b=6645049&aid=518844&

No Pasaran!
Ad maiora

20120823-203320.jpg

Bono Vox a Dublino premia Aung San Sun Kyi

Il cantante degli U2 consegna il riconoscimento di Amnesty International alla leader dell’opposizione birmana. Cui è stata consegnata anche la cittadinanza onoraria della capitale irlandese, decisa nel 2000 e mai ritirata.
Questa un’intervista a Bono Vox prima dell’arrivo del Premio Nobel:

Qui invece Bono in concerto:

Ad maiora.

20120619-011209.jpg