Fabio Quagliarella

D’ALEMA SENZA CACHEMIRE MENTRE L’AQUILA LAZIALE PUNTA A SUD

SENZA IL CACHEMIRE DI D’ALEMA NON ESCONO I GIORNALI

D’Alema gioca a fare il proletario. “Né cachemire né Sankt Moritz. E le scarpe le ho pagate 29 euro”. Titolo sul Giorno.

LO CHIAMEREMO ANDREA

Il Papa contro la moda dei nomi bizzarri. “Date ai vostri figli solo quelli cristiani”. Appello ai genitori. Ma in Italia le Chanel e i Tobia sono sempre più popolari. Titolo su Repubblica che come gran parte dei quotidiani pubblica le foto dei Totti o dei Briatore coi nomi scelti per apparire su Chi e dintorni. In una grafica a fondo pagina  si scopre però che i nomi più usati sono Francesco e Giulia. Mah.

SCRITTE CONTRO

Leonardo, uomo di merda” (la curva del Milan saluta il nuovo allenatore interista), “Marchionni fottiti” (sconosciuti torinesi su una pubblicità: aggiungendo la stella a cinque punte finiscono su tutti i giornali). “Quagliareee, c’ha pnzat San Gennaro” (tifosi napoletano commentano l’infortunio di Quagliarella: il bomber juventino è stato operato ieri, tornerà in campo tra 3-4 mesi).

D’ALTRONDE, SE IL MILAN NON VINCE IL PAESE SI DEPRIME

“Pari in fuorigioco… Berlusconi farà tutto per prendersi il titolo“. De Laurentis punge il Milan. Titolo sulla Gazzetta.

FOTO RANDOM

Su Repubblica foto di Nicolò Melli, giovane reggiano dell’Armani Jeans, ma nella dida: Ibrahim Jabeer, guardia afro-americana di Milano.

Sul Giorno: L’arbitro è il solo a dire che non vede. E Lumezzane-Salernitana non parte. Accompagnata da una foto degli spalti dove si intravedono 12 tifosi avvolti in una nuvola (se non è nebbia).

MUSICA E SESSO

La musica è come una scarica sessuale. Le note grazie alla dopamina fanno arrivare al cervello sensazioni di piacere. Titolo del Giornale.

TRE SCHIAFFONI BEN ASSESTATI

Tre sberle di SuperCavani mettono a nudo la Signora. Titolo machista del Giornale dopo Napoli-Juve 3-0.

FEDERALISMO TOMBALE

Spessa Po, tombe più care per i forestieri. Il sindaco: “Da tutti i paesi vicini scelgono di portare qui i loro corpi”. Titolo de La Provincia pavese.

ANCORA SUGLI UCCELLI CHE CADONO

Dai cicloni alla contaminazione dei cieli. Mille ipotesi per le “piogge” di uccelli. Titolo sul Corriere.

ANCHE L’AQUILA PUNTA A SUD

Prima della gara l’aquila Olympia non è atterrata sul solito trespolo, ma ha scelto di farlo in curva Sud, sotto i tifosi del Lecce: era un segnale premonitore. Dida sulla Gazza. La Lazio ha poi perso in casa col Lecce.

CIAO ROBERTO

Addio a Miglio, sindacalista e comunicatore. Titolo sulle pagine milanesi di Repubblica. Domani, alle 15, i funerali al Cimitero di Lambrate.

Ad maiora, amico mio,  ovunque tu sia.

L’UCCELLO PREFERITO DA BERLUSCONI. MENTRE QUAGLIA FA (PURTROPPO) CRACK

 
 

 

SALVI I COLIBRI’ DI TRIESTE

Il premier telefona per salvare i colibrì: “Sono importanti, me ne occuperò”. Berlusconi ornitologo visto dal Corriere della sera.

 Il Cavaliere salva il suo uccello preferito. Pagina intera su Il Giornale (grazie a Simone che mi fa notare questa chicca).

UN’ALTRA PREDA NEL CARNET

Cortellesi, un cachet d’oro. E la star comica divide il web. “Merita tutto”. “Non più credibile il suo antiberlusconismo”. 65 mila euro per ogni puntata a Zelig (Mediaset)  condotta dall’altro sinistro Bisio. Sul Corrierone.

PD?

Cosa si può fare ancora per questo Pd? Una puntata di Chi l’ha visto? Vignetta sul Fatto quotidiano.

Quanto champagne beve D’Alema. Foto-notizia sul Giornale (due bottiglie sulla banchina, di fronte alla barca del Lider Massimo).

WISHFUL THINKING

E il decreto Milleproroghe rischia il Vietnam in Parlamento. Titolo (in puro stile Capricorno, giornata difficile) su La Repubblica.

Ultima chiamata per Mirafiori. A Torino imprenditori, politici e uomini di cultura chiedno un sì a Fiat. Titolo del Sole 24 ore (stile Affari, novità in arrivo)

PRIMA PARLA DI FUCILI PUNTATI, POI DI TENSIONE

Eravamo troppo tesi. Ma nessun processo”. L’allenatore del Napol Mazzarri dopo la sconfitta con l’Inter. Titolo sulla Gazzetta.

CASSANO, VIA LA MANO DALLA BOCCA…

Antonio è un amico ma non capisco la sua lingua”. Il giovane attaccante del Milan, Rodney Strasser (originario della Sierra Leone, nato a Freetown nel 1990) dopo l’assist di Cassano. Titolo sulla Gazza.

LA BEFANA PORTA CARBONE ALLA JUVE

Da Signora a Befana, anche Quaglia fa crack. Titolo criptico del Giornale sulla Juventus FC che giocando e perdendo in campionato ieri contro il Parma ha dovuto registrare anche l’infortunio di Fabio Quagliarella (per lui, purtroppo, notizia di oggi, stagione finita).

Ad maiora (e in bocca al lupo a Quaglia!)