“Piombino non deve morire”

A Piombino un vero e proprio casting tra gli operai della Lucchini, promosso dalla CGIL Toscana,  per la scelta di 10 volti di lavoratori delle acciaierie della città toscana. Oltre 100 operai hanno recitato alcuni versi del primo canto della Divina Commedia di Dante, e hanno rivolto un appello a Papa Bergoglio sulla loro drammatica situazione.

Il tutto servirà per un docu-film che sarà realizzato da Klaus Davi e BRW Filmland.

Ad maiora

L’autoproclamata repubblica di Donetsk fa appello alla Crimea

Nel palazzo della regione occupato, Denis Pushilin (membro del parlamento e del governo del’autoproclamata repubblica popolare) lancia un appello alla fratellanza della Crimea che si è già staccata dall’Ucraina per aderire alla Russia. Lo stesso percorso che cercano di intraprendere i filo-russi delle regioni orientali del paese.

La crisi prosegue.

Ad maiora

20140406-183527.jpg

#staffettaMi grande giornata (macchine a parte)

Mi ero posto tempo fa l’obiettivo di fare i 13 km della staffetta in meno di un’ora e 15 minuti. Ho percorso il tratto in un’ora e 13 minuti.

Pensavo che la nostra staffetta (You live, we run) avrebbe chiuso la Maratona di Milano in meno di 4 ore e 30 e abbiamo finito in 4 ore e 25.
Merito degli allenamenti di Irene Petrolini (e per quanto mi riguarda anche dei consigli dei #cityrunners).

E anche della nostra costanza in questi ultimi mesi.

La giornata era molto calda e quindi siamo partiti che c’era un po’ di freschino mentre all’arrivo la temperatura superava abbondantemente i 20 gradi.
È stata insomma una bella giornata. Peccato per il poco pubblico che non ha incitato i runner. E soprattutto peccato per quella fila di macchine (inquinanti e strombazzanti) che ha accompagnato la corsa del 14 mila. L’anno scorso c’era stata la giornata ecologica. Stiamo tornando indietro. Peccato.
Ora resta da completare la raccolta fondi per Spazio Servizi, per la quale le nostre staffette hanno corso. Quella è davvero la cosa più importante della giornata.
Adesso l’importante è non fermarsi… Prossima tappa: 27 aprile, la Walk of Life per Telethon.

Chi viene?

Ad maiora