Day: 3 Maggio 2013

Giornata mondiale della libertà di stampa

ANNAVIVA.org

World Press Freedom DayRiportiamo quanto diffuso oggi, giornata mondiale della libertà di stampa, da Reporters sans frontiers:

Reporters Without Borders is today, World Press Freedom Day, releasing an updated list of 39 Predators of Freedom of Information – presidents, politicians, religious leaders, militias and criminal organizations that censor, imprison, kidnap, torture and kill journalists and other news providers. Powerful, dangerous and violent, these predators consider themselves above the law.
“These predators of freedom of information are responsible for the worst abuses against the news media and journalists,” Reporters Without Borders secretary-general Christophe Deloire said. “They are becoming more and more effective. In 2012, the level of vio- lence against news providers was unprecedented and a record number of journalists were killed.
World Press Freedom Day, which was established on the initiative of Reporters Without Borders, must be used to pay tribute to all journalists, professional and amateur, who have…

View original post 1.541 altre parole

#lamiatorino 30 blogger alla scoperta di Torino (video)

20130502-133244.jpg

#lamiatorino è stato il blog trip organizzato da Turismo Torino lo scorso fine settimana. Il tempo non sempre ci ha assistito, ma l’abbiamo capito: è una primavera un po’ all’insegna della pioggia questa. Chi ci ha assistito è stata invece la città che si è mostrata in tutta la sua bellezza.
Abbiamo avuto una guida davvero molto brava, Francesco, che ci ha raccontato la storia e i segreti dell’ex capitale sabauda. Nei video che ho realizzato lo troverete spesso (e anche volentieri).
20130502-133704.jpg
Si parte dall’albergo che ha ospitato un po’ di blogger. Davvero bello e centrale. Peccato solo che, come molti hotel anche di lusso, non permetta ai clienti di fare raccolta differenziata.
Comunque il Sitea è davvero super.

20130502-135141.jpg
Il primo appuntamento in albergo è stato con la dolcezza. Abbiamo infatti assaggiato i prodotti di Guido Castagna, vero artigiano del cioccolato.
Qui è lui stesso a spiegare i suoi semifreddi…
20130502-140219.jpg
Dopo aver fatto il primo pieno di calorie…siamo andati a fare l’aperitivo.
Come mezzo di trasporto abbiamo usato delle Ape Car del Sitea. Non mezzi qualunque. Ma degli Ape Calessino con motore elettrico, come potete vedere qui.
L’aperitivo lo si è fatto al Mood, ottimo posto anche per bersi un caffè, leggendo un buon libro.
In chiave Veg ho assaggiato Toma piemontese con confettura di pere senapate e sushi con tomino.
20130502-142546.jpg
Qualche passo a piedi lungo via Po ci ha portato al Ristorante Monferrato.
Qui il menù Veg comprendeva:
Asparagi con salsa abbruscata, fiori di zucca ripieni di formaggio, tartrà agli asparagi con salsa allo scalogno e infine pesche ripiene all’amaretto con crema savoiarda.
20130502-143214.jpg
Dopo essere svenuto a letto, la mattina dopo mi/ci aspettava la visita al centro città. Personalmente ho molto apprezzato. E ho scoperto tante cose che non sapevo. Se siete curiosi di sapere quali, cliccate qui
La pioggia ha indotto l’organizzazione (sempre Torino Turismo) a farci vedere la città con i City Sightseeing Bus, che ci hanno mostrato anche la veduta dalle colline. Meritano.
20130502-180506.jpg
La lunga (ma intensa giornata) si è chiusa al Jazz Club di Torino, dove è stata ovviamente protagonista la musica:

I 30 blogger di #lamiatorino sono stati infatti invitati in città mentre era in corso il Torino Jazz Festival 2013.
20130502-181116.jpg
Una fortuna che ci ha permesso di imbatterci in concertini sotto i portici del centro.

La mattina dopo, ultimo giorno del blog trip, l’evento più “sportivo”: andare in bici (seppure elettrica, quindi con pedalata assistita) fino alla Palazzina di caccia di Stupinigi.

Infine gatto ghiotto e cucina papera. Sono i due divertenti nomi delle blogger torinesi che hanno preparato il buffet per il picnic che abbiamo consumato dapprima nelle scuderie, poi su un prato nell’ex residenza reale.

20130503-111850.jpg

Qui il video nel quale le blogger svelano il menù:

Infine il ritorno, sotto il diluvio.

20130503-120234.jpg
Pure il cielo si è intristito per la fine de #lamiatorino

Ad maiora

Zapping mondiale: dalla diffamazione alla Kirchner ai due Papi

Cristina KirchnerLa giornata della libertà di stampa spinge Al Arabiya a raccontare un luogo pericoloso del pianeta: la Siria. E a parlare del nostro collega Domenico Quirico.
I due Papi vicini di casa campeggiano sulle pagine online de El Pais.
L’altro grande quotidiano spagnolo, El Mundo, parla invece della busta coi proiettili spedita a Berlusconi.
L’argentina Nacion apre con la notizia che la presidente Cristina Fernandez Kirchner ha vinto una causa di diffamazione contro il Corriere della sera.
Sul basco Gara si parla invece criticamente delle mosse di Draghi e della banca europea.

Infine, la crisi colpisce anche il Canton Ticino. All’asta i nomi delle vie

Ad maiora