Pussy Riot: carcerazione preventiva infinita

Continua l’accanimento dei giudici russi verso le Pussy Riot, il gruppo punk-rock femminista colpevole di aver organizzato un concerto anti-putiniano nella Chiesa di Cristo Salvatore a Mosca.
È stato deciso che rimarranno in carcere fino a gennaio 2013, quando dovrebbe terminare il processo a carico delle tre ragazze:

http://it.euronews.com/2012/07/20/altri-6-mesi-di-carcere-per-le-pussy-riot-le-femministe-punk-anti-putin/

Ad maiora

20120721-175013.jpg

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...