ALLA RAI ARRIVA LEI

Vestito rosso in mezzo a un fiume di grisaglia e blu. Si è presentata così Lorenza Lei al Consiglio d’Amministrazione che l’ha eletta ai vertici della Rai.
Il tormentone mediatico oggi l’ha presentata come la prima donna a guidare l’azienda di servizio pubblico radio televisivo. È triste che dalle nostre latitudini (neanche fossimo in qualche emirato arabo) questa debba essere, in quanto tale, una notizia.
Per quanto mi concerne, oltre all’apprezzamento che una donna – addirittura classe 1960 – guiderà l’azienda che mi paga lo stipendio (coi soldi dei contribuenti e non solo) c’è un elemento di positività in più. Il suo cognome non mi richiama alla mente parentele eccellenti, non mi ricorda un padre leader politico o sindacale o economico o bancario o giornalistico.
Questa, nel Paese dei “figli di papà” è davvero una – buona – notizia.
Ad maiora.

20110504-091954.jpg

About these ads

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...