Giorno: 22 marzo 2011

I LEADER DEL TERZO POLO SABATO A MILANO PER PALMERI

“La Moratti è una delusione. Pisapia un’illusione”. Così Francesco Rutelli – oggi a Milano – lancia la candidatura a sindaco di Manfredi Palmeri. Dietro un tavolo, tutto al maschile, la parte non Udc del Terzo polo, che si chiamerà Polo per Milano: Bruno Tabacci, Giuseppe Valditara, Carlo Montalbetti. Oltre naturalmente al presidente – uscente – del Consiglio comunale (con le occhiaie: la seduta sul Bilancio si è conclusa all’alba) e a Rutelli felice per le adesioni alla sua Api di una serie di amministratori locali (in sala anche qualche vecchio liberale, nel senso di appartenente al Pli).

Palmeri ha detto che la martellante campagna elettorale della Moratti a suon di giganteschi cartelloni coi quali si vanta delle cose fatte, è la migliore dimostrazione dei suoi insuccessi. Albertini, ricorda, per conquistare il suo secondo mandato non dovette fare granché (salvo tradire gli elettori col Piano Parcheggi, aggiungo io).

Poi dice che bisogna “cementare pezzi di città”. Ecco, cementare è l’ultimo dei verbi che userei in una città che è tutto cemento e dove il verde spunta solo grazie ai (giganteschi) buchi nell’asfalto.

Ad maiora.