scudetto

PILLOLE MONDIALI. 8

Luis Fabiano Clemente, detto “O Fabuloso”, conosciuto come Luis Fabiano, è il calciatore che coi due gol odierni (uno con l’aiuto di un braccio) ha permesso la vittoria del Brasile contro la Costa d’Avorio, è il sogno nel cassetto di molte squadre italiane, Milan e Napoli in primis. E’ nato 30 anni fa a Campinas, terza città dello Stato di San Paolo. Un tempo era una delle capitali brasiliane del caffè e attrasse decine di migliaia di italiani (quando eravamo migranti noi). Gli italiani di Campinas sono così tanti che hanno una pagina su Facebook nella quale annunciano il raduno mensile per la pizza:

http://www.facebook.com/group.php?gid=34694478983

Campinas oltre a Luis Fabiano ha dato i natali ad Antonio de Oliveira Filho, meno noto come Careca (che lì vi abita e allena i ragazzini). Careca insieme a Maradona (e a Giordano), formò l’attacco che consentì al Napoli di vincere il secondo scudetto e la prima e unica Coppa Uefa. Proprio Careca fa aveva invitato la dirigenza biancazzurra ad acquistare dal Siviglia il “compaesano”: “Luis Fabiano è un giocatore che mi somiglia tantissimo, è un vero fuoriclasse che potrebbe far infiammare il San Paolo”.

Ora a suon di gol mondiali, il suo prezzo ha superato i 18 milioni.