Gherardo Colombo

Diritti e costituzione. Film e dibattiti organizzati a Milano da Magistratura democratica

Ricevo e volentieri pubblico questo comunicato di Magistratura democratica.

Ad maiora.

…………………

La presente per darvi comunicazione di tre serate organizzate da Magistratura Democratica a Milano per parlare di diritti e Costituzione.

31.01.2012 – Dibattito sulla Costituzione e i diritti – riflessioni aperte sul rapporto tra principi costituzionali e scelte politiche. Teatro della 14^, via Oglio 18 Milano

Interverranno il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, l’ex magistrato Gherardo Colombo (Presidente Garzanti Libri) ed il dott. Giovanni Palombarini, giudice di Cassazione; inizio ore 21.00

7.02.2012 – Rassegna cinematografica, “Diritti … al cinema!”, Cinema San Fedele, via Hoepli, Milano. Tematica: il carcere

Interverranno il sociologo Luigi Manconi, Stefania Mussio, direttore della Casa circondariale di Lodi, ed il dott. Franco Maisto, Presidente del Tribunale di Sorveglianza di Bologna; inizio ore 20.00 con la proiezione del film “Amore buio” ed ore 22.00 dibattito

14.02.2012 – Rassegna cinematografica, “Diritti … al cinema!”, Cinema San Fedele, via Hoepli, Milano. Tematica: “economia/come uscire dalla crisi

Interverranno il giornalista Marco Travaglio, l’economista Tito Boeri, Guido Rossi, giurista e avvocato, Maurizio Landini, segretario di FIOM ed il dott. Francesco Greco, Procuratore Aggiunto di Milano e coordinatore del “Pool reati economici”; inizio ore 20.00 con la proiezione del film “Louise Michel” ed ore 22.00 dibattito.

CORSO DI EDUCAZIONE ANTIMAFIA PER DOCENTI

L’associazione Saveria Antiochia Omicron organizza a Milano una “scuola antimafia” diretta principalmente ai docenti di ogni ordine di scuole (ma anche, per la sessione mattutina, agli studenti universitari). L’obiettivo è quello di “coinvolgere i docenti in una formazione antimafia che possa diventare pratica didattica quotidiana e possa prevenire il coinvolgimento dei giovani in attività illegali”. Per fare ciò si spiegherà la  presenza delle mafie nella storia italiana e in Lombardia; si analizzeranno gli “elementi della pedagogia mafiosa nella famiglia e nella società”; si rifletterà “sulle caratteristiche e le modalità di una pedagogia alternativa alle mafie”.

Il corso si terrà mercoledì 23 febbraio all’Itc Zappa (viale Marche 71, MM3 Zara).

Questo il programma:

 Ore 8.30  – 9 – Registrazione partecipanti e saluto dei rappresentanti di istituzioni e associazioni

 Ore 9.15-11.30

Le mafie nella storia d’Italia: Nicola Tranfaglia, prof. emerito dell’Università di Torino e docente alla Luiss di Roma, autore di “Perché la mafia ha vinto. Classi dirigenti e lotta alla mafia nell’Italia unita (1861-2008), UTET 2008”

 Le mafie al Nord : Enzo Ciconte, docente alla Università  La Sapienza di Roma e autore di “‘Ndrangheta, Rubbettino 2008” e “‘Ndrangheta padana, Rubbettino 2010”

Coordina Umberto Ursetta, autore di “Mafia e potere alla sbarra”, Pellegrini 2010

 11,45-13.30

Regole e democrazia contro le organizzazioni criminali : Gherardo Colombo, già magistrato alla Corte di Cassazione, autore di “Sulle regole, Feltrinelli 2010”, di Sei stato tu? La Costituzione attraverso le domande dei bambini, Salani 2009” e di “Che cos’è la legalità?, Sossella 2010”

 Contro la mafia: Nando Dalla Chiesa, docente all’Università di Milano e saggista, autore di “Le ribelli, Melampo 2008” di “Contro la mafia, Einaudi 2010” e di “La convergenza. Melampo 2010”

 Coordina Vincenzo Viola, coordinatore de “L’indice della scuola”

15.00-15.45

La pedagogia mafiosa come ‘modello’ per costruirne una antimafiosa – Augusto Cavadi,  docente di filosofia al liceo classico di Palermo e autore di “Strappare una generazione alla mafia. Lineamenti di pedagogia alternativa, Di Girolamo 2005” e “A scuola di antimafia, Di Girolamo 2006”, nonché “Il dio dei mafiosi, San Paolo 2009”.

Dibattito – Coordinano Jole Garuti e Umberto Rollino

 16.00-18.00 – Gruppi di lavoro: i docenti sono pregati al momento dell’iscrizione di segnalare due gruppi di lavoro, uno prioritario e uno secondario, ai quali desiderano partecipare.

 Tematiche dei Gruppi di lavoro e conduttori:

1. Donne e mafia – La pedagogia nella famiglia mafiosa (Ombretta Ingrascì, “Donne d’onore”, Mondadori 2007)

2. Mentalità e comportamenti premafiosi – bullismo, omertà e altro (Jole Garuti, “Il piacere della legalità”, Scheiwiller 2002)

3. Essere cittadini attivi: valori costituzionali  e regole. I valori della Costituzione nella  didattica (Vincenzo Viola, Simone Campanozzi)

4. L’antimafia nella scuola e nella società: uso sociale dei beni confiscati, Giornata della memoria e dell’impegno, Educazione alla Legalità (Lorenzo Frigerio, coordinatore regionale di Libera, Giuseppe Teri, Libera Formazione)

5. Difendere il territorio e l’ambiente contrastando la corruzione e le mafie (Sergio Cannavò Vicepresidente Legambiente Lombardia e Giuseppe Deiana,”L’etica dell’insegnante”Aìsara 2008)

6. Come creare e usare uno spot (Rosario Duonno del Marano Spot Festival e Antonio Risoluto del Timeline di CarateBrianza)

7. Le chiese cristiane e l’educazione antimafia (Augusto Cavadi)

8. Mafia e letteratura (Umberto Rollino)

 La partecipazione è gratuita: le iscrizioni devono essere inviate ENTRO MARTEDI’ 15 FEBBRAIO  a info@omicronweb.it e csd.saveria@fastwebnet.it oppure fax 02 36563480

Ad maiora.