Benjamin Eze

ARMANI JEANS: ARRIVA ANCHE EZE PER SFIDARE LA CORAZZATA SIENA

Ieri la presentazione alla stampa del play Lyan Greer (insieme alla triste notizia della scomparsa di Pino Brumatti, ex gloria delle scarpette rosse).

Oggi in tanto atteso annunucio. L’Armani Jeans mette sotto contratto  Benjamin Eze. Centro Nigeriano di passaporto italiano, alto 2.08, nato a Lagos l’8 febbraio 1981, Eze che ha già giocato nel campionato italiano, giocava fino a ieri con il Khimki di  Mosca.

Dopo gli anni di college a Southern Idaho, Ezeha giocato in Italia a 20 anni, nella stagione 2001-02, per vestire la maglia della Viola Reggio Calabria. Esordisce in serie A proprio contro l’Olimpia Milano il 4 novembre 2001. Approda quindi a Siena nel 2004 e ottiene lo status di cittadino italiano. Con la indistruttibile Montepaschi vince 4 scudetti, tre Supercoppe Italiane e due Coppe Italia. Poi si trasferisce in Russia, col Khimki a quel tempo allenato da Sergio Scariolo: ha una media di 8 punti e 4.3 rimbalzi a partita in poco più di 20’ di impiego.

In Russia ha migliorato i tiri liberi: ora ha una media del 70% di realizzazioni.

Dopo Peterson, Greer ed Eze, mi sa che l’Armani ha deciso di sfidare la portaerei senese in campo aperto.

Vedremo se basterà. Primo step: la Coppa Itala di Torino.