Pussy Riot, continua la mobilitazione

La mobilitazione popolare a favore delle Pussy Riot (gruppo punk-rock femminista in carcere dopo un concerto anti-putiniano nella Chiesa del Cristo Salvatore) è stata ignorata dai giudici del regime russo:

http://www.tmnews.it/web/sezioni/nuovaeuropa/PN_20120710_00373_NE.shtml

Da qualche giorno le ragazze sono in sciopero della fame:

http://www.memorialitalia.it/2012/07/05/russiapussy-riot-sciopero-della-fame/

Ad maiora.

20120711-141050.jpg

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...