Day: 29 marzo 2012

Le Pussy Riot considerate prigioniere politiche

Il riconoscimento dall’Unione di solidarietà con i prigionieri politici in Russia:

http://feartosleep.blogspot.it/2012/03/three-alleged-members-of-pussy-riot.html?m=1

Tre di loro, arrestate qualche giorno dopo un concerto anti-Putin nella Chiesa di Cristo Salvatore, rischiano fino a sette anni di carcere.
Il processo è il 24 aprile. Sono stati negati loro i domiciliari.
Ad maiora

20120329-142310.jpg

Iveta Mukuchyan, la Lady Gaga armena

Iveta Mukuchyan con la sua “Bad Romance”, mixata con musiche tradizionali, scala la classifica armena dei singoli:

http://www.rferl.org/content/lady_gaga_birthday_armenia_pop_music/24530447.html

Qui il video:

http://youtu.be/hTsxMgUMjn8

Ad maiora

Niente paura: non si è perso il gatto di Medvedev

La notizia aveva allarmato i media elettronici di tutto il mondo.

Tanto che Radio Free Europe, per scherzare, la mette tra le breaking news:

http://www.rferl.org/content/russian_presidents_cat_not_missing/24530486.html

Ad maiora

India, sospesa l’esecuzione dell’estremista Sikh

Mentre arriva dal Giappone la notizia di tre esecuzioni eseguite (le prime dopo il 2010, una delle tre per impiccagione) dall’India arriva una buona notizia. E’ stata infatti sospesa la condanna a morte di Balwant Singh Rajoana, militante di un’organizzazione estremista Sikh.

L’esecuzione era prevista per sabato in un carcere del Punjab.

La decisione è stata presa in seguito alla pressioni delle autorità del Punjab, di Amnesty International e alla presentazione di una domanda di grazia alla presidente della Repubblica Pratibha Patil.

Ieri si erano verificate violente proteste di gruppi della comunita’ sikh contro l’impiccagione del 44enne Rajoana, condannato per omicidio e terrorismo.

Proteste, pacifiche, anche a Milano, come avevamo documentato lunedì (foto, piazza Fontana).

Sono otto anni che in India non ci sono condanne a morte.

Ad maiora