Giorno: 21 febbraio 2012

Turkmenistan, come vincere le elezioni col 97% dei voti (video)

Il presidente del Turkmenistan, Kurbanguly Berdymukhamedov, e’ stato rieletto con il 97,14% delle preferenze. Lo ha annunciato oggi la commissione elettorale del paese. “Il presidente del Turkmenistan e’ stato rieletto”, ha annunciato il capo della commissione dopo lo scrutinio del 96,7% delle schede.

Seconda l’inutile Csi sono state super-regolari:

http://italian.ruvr.ru/2012/02/13/65966916.html

Questo, con sottotitoli inglesi, la campagna elettorale in salsa turkmena:

http://youtu.be/YQTc-x6saFM

Ad maiora

Via Politkovskaja a Milano. Presentata mozione!

La carta intestata reca la scritta Comune di Milano. L’intestazione Mozione, cui a penna è stato aggiunto l’aggettivo urgente.

L’ordine del giorno di questa mozione ha un titolo che è musica per le orecchie: Una via per Anna Politkovskaja.

E’ a firma dei capigruppo di Palazzo Marino (primi firmatari Luca Gibilini, Marco Cappato e Filippo Barberis) e nelle ultime righe – dopo aver preso atto della figura di Anna e considerato il ruolo internazionale di Milano - scrive: “Il Consigio comunale di Milano impegna il Sindaco e la Giunta a individuare una via o una piazza che venga dedicata e intitolata ad Anna Politkovskaja in sua memoria e a esempio”. 

Dunque, si è fatto il primo passo formale per avere via Politkovskaja a Milano. Ora occorrerà l’approvazione dell’aula.

La raccolta firme per fare pressione su Palazzo Marino, prosegue. Siamo a quota 1.720.

Chi voglia aiutare Annaviva mandi una mail a: unaviaperanna@gmail.com

Ad maiora

Da “Meno male che Silvio c’è” a “Gente che non prova invidia”. Nuovo inno Pdl

Durante il vertice di Lesmo (nel quale si è deciso di presentare liste Pdl alle prossime amministrative) Silvio Berlusconi ha presentato il nuovo inno del partito (che dimostra che non dovrebbe cambiare nome).

Ecco parte del testo, diffuso nella notte dall’Ansa.

Gente che ama la luce, che non prova invidia e odiare non sa.

Gente che non ha rancore e ha come valore la sua libertà e porta insieme una bandiera nuova, che non si arrende e non si arrenderà, che lotta per la verità, è questo il popolo della libertà.

Grande sogno che ci unisce, un sogno si realizzera’, grande la forza che ci chiama, la forza che ci dice che il bene vincera’ per sempre.

Grande la voglia di votare, la voglia di cambiare l’Italia che verrà.

Noi siamo il popolo della libertà.

Gente che crede e che lotta, che crede nel sogno della libertà, gente che prende la mano, che guarda lontano, che resisterà e porta insieme una bandiera nuova, che non si arrende e non si arrenderà, che lotta sempre per la verità.

E’ questo il popolo della libertà.

Grande e’ il sogno che ci unisce, il nostro sogno che si realizzerà, grande la forza che ci chiama, la forza che ci dice che il bene vincerà per sempre.

Grande la voglia di lottare, la voglia di cambiare l’Italia che verrà.

Noi siamo il popolo della libertà, noi siamo il Popolo della libertà.

Ad maiora