Giorno: 14 ottobre 2011

29 OTTOBRE: PRESIDIO ANTIFASCISTA ALLA LOGGIA DEI MERCANTI

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo comunicato del Comitato Permanente Antifascista contro il Terrorismo per la Difesa dell’Ordine Repubblica.

Ad maiora

 ……………

Negli ultimi mesi a Milano, città Medaglia d’Oro della Resistenza, dobbiamo registrare il reiterarsi di manifestazioni e iniziative di tipo dichiaratamente fascista, con l’apertura di nuove sedi e di nuovi punti di riferimento.

E’ preannunciata per sabato 29 Ottobre 2011, una iniziativa nazionale di Forza Nuova a Milano contro “banche e usura”, proprio in coincidenza con l’infausto anniversario della Marcia su Roma con il quale è iniziato il tragico periodo della dittatura fascista che tante sciagure ha provocato nel nostro Paese.

L’iniziativa di Forza Nuova a Milano dovrebbe concludersi con un concerto nella sede di Piazza Aspromonte, con l’intervento del complesso ungherese Romanticus eroszac. Tale gruppo viene presentato come la band di riferimento della scena nazionalista ungherese, cioè di chi ruota, sul piano politico, attorno al partito di estrema destra Jobbik (estimatore delle Croci frecciate, collaborazioniste dei nazisti durante l’occupazione tedesca) distintosi per la costituzione di strutture paramilitari e per il suo antisemitismo.

Il diffondersi di movimenti neofascisti, antidemocratici e populisti sta diventando un problema preoccupante anche per l’intera Europa. Il rifiuto dello straniero la chiusura delle frontiere mentali prima ancora che geografiche caratterizzano questi movimenti.

Milano non può accettare tali provocazioni. Occorre un impegno comune, delle istituzioni, dell’associazionismo, dei cittadini affinché queste iniziative neofasciste abbiano finalmente a cessare e diventino improponibili nella nostra città.

Mentre chiediamo alle Istituzioni e alle Forze preposte alla difesa dell’Ordine Pubblico di dedicare particolare attenzione al preoccupante ripetersi di iniziative dichiaratamente fasciste e di intervenire per impedire che si svolgano nella nostra città manifestazioni pubbliche di matrice neofascista perché in contrasto con lo spirito e i principi della nostra Carta Costituzionale, invitiamo gli antifascisti e i cittadini milanesi alla massima attenzione e vigilanza.

Bisogna tornare rapidamente ai valori di fondo che ispirano il nostro sistema democratico, non tollerando i tentativi eversivi, le nostalgie di un tempo fortunatamente passato, le speranze di rivincita. Milano vuole continuare a riaffermare la propria vocazione antifascista e democratica.

Il Comitato Permanente Antifascista promuove per Sabato 29 Ottobre 2011 alle ore 17,30 un presidio alla Loggia dei Mercanti sotto la quale sorge il sacrario dei cittadini milanesi Caduti per la libertà e dei deportati scomparsi nei lager nazisti.